Lavori più pagati oggi

Quali sono i lavori più pagati oggi in Italia? Quali sono le professioni in cui si guadagna di più? Quali sono le mansioni per le quali gli stipendi sono più redditizi?

Trovare lavoro oggi non è semplice, ma non è così difficile come può apparire, se andiamo a leggere i dati storici della disoccupazione in Italia infatti, ci si accorge che la percentuale di disoccupati oggi è praticamente identica a quella degli anni ’80, eppure tutte le persone che hanno vissuto quell’epoca non sono morte di fame, in qualche modo sono riuscite – chi più chi meno – a trovare qualcosa da fare, con il tempo.

Negli anni ’80, era molto frequente che un ragazzo adolescente si mettesse a lavorare in nero per poter tirare su qualche lira ( c’erano le lire, all’epoca), era quello un modo per iniziare a lavorare, farsi apprezzare dal datore di lavoro per poi – nel giro di qualche tempo – sperare di farsi assumere in pianta stabile. Anche all’epoca c’erano contratti a tempo determinato come ora, avevano un altro nome ma erano praticamente identici, di certo però non c’erano i voucher.

I lavori più pagati: bisogna studiare

Sì, fatevene una ragione: se si vuol guadagnare bene, prima bisogna soffrire e soffrire parecchi, bisogna studiare, magari cercare di prendere dei bèi voti a scuola, quindi all’Università, poi specializzarsi quindi fare un tirocinio, ma tutto questo di solito non basta perchè abitiamo in Italia e anche se hai tutte le carte in regola magari davanti a te ci passa qualcuno meno bravo di te solo perchè ha una spinta politica o di amicizie giuste, ed ecco che allora o ti devi accontentare oppure devi emigrare.

Il Notaio:

Tra uno dei lavori – o meglio – delle professioni più pagate c’è quella del Notaio. Diventare notaio non è per tutti, dopo la laurea in giurisprudenza, bisogna infatti continuare a studiare per poter passare un difficile esame a livello nazionale che da il diritto ad essere notai. Poi bisogna associarsi a qualche studio notarile o aprirne uno proprio, poi bisogna portarci i clienti che si devono fidare ad affidare al Notaio una parte importante della propria vita, come ad esempio la compravendita di una casa.

Ma alla fine del mese, un notaio può portarsi a casa la bellezza di 50 mila euro, è questa la media mensile in Italia.

Il Politico:

Ormai fare il politico non è più una vocazione ma un mestiere nemmeno troppo difficile da raggiungere, è questione di personalità. Anche una persona che non ha studiato può arrivare a fare il politico, sia di destra, che di sinistra, che di centro, in modi diversi.

Un politico può portarsi a casa fino a 30 mila euro al mese, se parliamo di un parlamentare con vari incarichi, invece i politici locali possono avere stipendi sì sopra alla media ma non certo da farli diventare ricchi, a quello se un politico vuole, ci pensano gli amici degli amici, quelli a cui si fanno favori. Occhio a non commettere reati però, altrimenti si va a finire sulla lunghissima lista dei politici indagati o peggio, condannati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *